Featured

Blogger Tips

Fantarchivio. Laboratorio a cura di Wu Ming 2 - 14/15 giugno 2014

sito-Wu-Ming-Lab
FANTARCHIVIO, laboratorio a cura di Wu Ming 2 - Presso Agriturismo La Distesa | Cupramontana (AN) 14/15 giugno 2014
Ogni giorno, spesso più volte al giorno, tutti noi abbiamo a che fare con archivi.
Una piccola minoranza di professionisti lo fa per mestiere, dentro una qualche istituzione pubblica o privata, mentre molti altri, più semplicemente, si industriano a gestire le cartelle del computer (scambi di mail, foto di vacanze, video di figli, musica), a conservare i documenti importanti (bollette, contratti, multe, scontrini), a tenere sotto controllo cantine e solai, a custodire preziose reliquie (i super8 del nonno, le cartoline del babbo, le lettere dello zio bersagliere), a spolverare l'album di famiglia o a inciampare per caso, nel corso di una ricerca on-line, in vecchi articoli di giornale, manifesti, immagini di epoche lontane, mappe, certificati anagrafici, filmati del passato.
Che tu sia una professionista, un appassionato oppure solo una vittima di questi archivi, di sicuro ti sarà successo di restare affascinato dalle storie, anche in piccoli frammenti, che essi possono contenere. E avrai provato il desiderio di raccontarle, per il semplice gusto di farlo, per condividerle con altri, per capirle meglio, per dire la tua, per non dimenticarle. Ti sarai accorto, allora, che il passaggio da un oggetto d'archivio a un oggetto narrativo non è per nulla scontato. La storia sembra essere lì, pronta per essere raccolta, ma quando ti chini per farlo, ti assalgono molte domande: Sarà completa? Le mancherà qualcosa? Interesserà davvero anche gli altri? O è solo una mia mania? In fondo cosa c'è di così affascinante in questa vecchia roba? E quali conseguenze avrà raccontarla? Devo coinvolgere altre persone? Devo farmi degli scrupoli? E via dubitando...
Il laboratorio Fantarchivio è pensato per rispondere a queste e a molte altre domande. Per capire quali sono le trasformazioni narrative, la termodinamica della fantasia, che ci permette di creare oggetti narrativi a partire da documenti, fonti, oggetti reali, reperti. Per indagare la differenza tra una semplice trascrizione della realtà e del passato e una sua trasposizione creativa.
Per chi di mestiere ha a che fare con gli archivi (archivisti, storici, documentaristi, giornalisti) e per chi, come tutti, ne conosce ogni giorno il fascino e le insidie.
Banner-Wu-Ming-Lab
Contatti
Risorse cooperativa, 0733 280035 | 328 3835482 |  activetourism@risorsecoop.it | www.risorsecoop.it
Informazioni
- Il laboratorio si terrà presso l’agriturismo La Distesa di Cupramontana (AN).
- Durata: due giorni (sabato 14 e domenica 15 giugno 2014).
- Orari: sabato e domenica 9:00 - 13:00 | 14:00 - 18:00 (8 ore al giorno per due giorni).
- Costo del laboratorio: 160 €.
- Numero massimo di partecipanti: 25.
- Possibilità di pernottare e mangiare presso l’agriturismo (per informazioni e prenotazioni contattare: agriturismo La Distesa, Cupramontana (Ancona), Via Romita 28 | 338 5074452 | valeria.bochi13@libero.it)
Iscrizioni
Opzione 1: clicca sul bottone "Aggiungi al carrello" e completa la procedura di pagamento on-line con PayPal o con gli altri strumenti di pagamento.
Opzione 2: effettua un bonifico di 160 € intestato a: Risorse Cooperativa - Iban: IT 59 T 08765 13400 000070102640 - causale: "Wu Ming Lab giugno 2014"
 
Link

Agriturismo La Distesa di Cupramontana (AN)
terroir1

terroir2
Leggi

2 giorni lungo il GAS, da Rubbiano a Colle e da Colle a Forca di Presta - Trekking Marche 27/28 luglio


2 giorni lungo il GAS, da Rubbiano a Colle e da Colle a Forca di Presta - Trekking Marche 27/28 luglio

Questo itinerario ci stupirà per la varietà di paesaggi e scenari che attraverseremo anche senza salire in vetta, è questa forse la cosa interessante. Partiremo da Rubbiano, ingresso alle famose Gole dell’Infernaccio e camminando su prati alle falde del Monte Zampa arriveremo fino alla famosa chiesa di S. Maria in Pantano dove sono affrescate le Sibille per arrivare poi a Colle dove lo spettacolo del Vettore si aprirà ai nostri occhi. Il giorno successivo il Sentiero dei Mietitori sarà la nostra strada maestra, l’antica via che i contadini partiti dalla “Marca” percorrevano per andare a mietere il grano fino a Norcia. Arrivati a F.ca di Presta faremo un giro panoramico sulle aeree creste per ammirare da una parte la Valle del Tronto e dall’altra le Piane di Castelluccio.

1° Giorno Tappa Rubbiano-Colle
DURATA: 4/6 Ore
DIFFICOLTA’: E
DISLIVELLO: 900 MT ca.
DISTANZA:13 Km ca.
2° Giorno Tappa Colle-F.ca di Presta + Creste
DURATA: 4/6 Ore
DIFFICOLTA’: E
DISLIVELLO: 700 MT ca.
DISTANZA: 16 Km ca.
ABBIGLIAMENTO: completo da trekking e scarpe da trekking, occhiali da sole, cappello, Giacca impermeabile/antivento o K-Way.
NELLO ZAINO: acqua, snack e pasto al sacco, protezione solare, macchina fotografica.
ISCRIZIONE
Opzione 1: Compila la scheda di iscrizione e spediscila ai nostri recapiti via e-mail o fax. Potrai effettuare il pagamento direttamente alla guida prima dell'escursione.
Opzione 2: Contattaci telefonicamente allo 0733 280035 o via email su activetourism@risorsecoop.it.
Quota iscrizione
La quota di partecipazione è di € 85,00 a persona e comprende: guida escursionistica ambientale abilitata, assicurazione, cena del primo giorno, pernottamento in rifugio (supplemento 10 € per camera singola o doppia in country house), colazione del secondo giorno.
Numero massimo di partecipanti
Il numero massimo di escursionisti consentito varia in base alle peculiarità di ogni escursione, ed è stato valutato per garantire la massima sicurezza e godibilità dell’escursione. Ove non indicato il numero massimo è 15 persone.
Annullamento escursione
Risorse Cooperativa si riserva la possibilità di annullare l'evento, comunicandolo via e-mail almeno 2 giorni prima della data in cui l’evento è previsto, nel caso in cui non si raggiunga un numero minimo di prenotazioni. Qualora le condizioni atmosferiche non consentano un regolare svolgimento in sicurezza, l’escursione può essere annullata o il percorso modificato su decisione della guida escursionistica anche il giorno stesso dell’evento. Per i pagamenti effettuati online il suo credito rimarrà comunque caricato per gli altri eventi già in programmazione.

 ESITUR
Risorse Active Tourism è: escursioni in tutta le Regione Marche, escursioni sui Monti Sibillini, escursioni sui Monti della Laga, escursioni sul Monte Conero, trekking, canyoning, orienteering, cammini, campi vacanze, barca a vela, turismo accessibile. Servizi per il turismo attivo e sostenibile per ogni esigenza.
Leggi

Fioritura di Castelluccio in bicicletta - Cicloescursione 29/30 giugno - RISORSE Società Cooperativa - Active Tourism


Fioritura di Castelluccio in bicicletta - Cicloescursione 29/30 giugno - RISORSE Società Cooperativa - Active Tourism

La Fioritura di Castelluccio…che altro dire? L'evento è uno dei più belli ed attesi dagli amanti della natura, visitata non solo da turisti locali o italiani, ma da persone e fotografi di tutta Europa. Scopriremo ed ammireremo queste tavolozze variopinte dal sellino della bici, così da poter in un solo colpo visitare le tre piane nel pieno del loro splendore…da non perdere! Ah, mi raccomando le macchine fotografiche!
Leggi

Point Lenana - Escursione e presentazione con Wu Ming 1 - Sabato 20 luglio - RISORSE Società Cooperativa - Active Tourism


Point Lenana - Escursione e presentazione con Wu Ming 1 - Sabato 20 luglio - RISORSE Società Cooperativa - Active Tourism

point-lenana-banner
Un evento imperdibile per gli amanti della Montagna e della lettura.
ore 9:00 - Ritrovo presso il Rifugio degli Alpini di Forca di Presta
Escursione con l'autore, in compagnia di Wu Ming 1 raggiungeremo la cima del Monte Vettore, che con i suoi 2476 metri è il tetto dei Monti Sibillini.
Sabato 20 luglio si terrà un evento unico, nel fantastico scenario dei Monti Sibillini, una giornata intera dedicata alla montagna, alle sue storie, ai suoi ritmi ed alle persone che l'hanno vissuta.
L'evento ruoterà intorno alla presentazione del libro "Point Lenana" di Wu Ming 1 e Roberto Santachiara, uscito il 30 aprile 2013 per Einaudi "un racconto di tanti racconti. Parla dell’Africa (di tante Afriche) e delle Alpi Giulie, parla di Italia e «italianità», di esploratori e squadristi, di poeti e diplomatici, di guide alpine e guerriglieri. Attraversa i territori e la storia di quattro imperi.
È un racconto di racconti di uomini che vagarono sui monti. Uomini che in pianura e in città indossavano elmi, cotte di maglia, armature da ufficio, e solo in montagna si sentivano finalmente leggeri, finalmente sé stessi. La montagna era tempo liberato, rubato al dover vivere, conquistato con unghie, denti e piccozza".
Wu Ming 1 ci accompagnerà alla scoperta del libro, delle storie, dei luoghi e dei personaggi che lo hanno reso possibile. La giornata inizierà alle ore 9:00 con la partenza per l'escursione che ci porterà in cima al Monte Vettore (2476 m.s.l.m.), pranzo al sacco presso il Rifugio Ziliioli e discesa verso Forca di Presta dove alle ore 18:00 presso il Rifugio degli Alpini l'autore presenterà Point Lenana.
L'escursione sarà seguita da esperte guide escursionistiche. L'evento è interamente gratuito, verranno richieste solamente 5 € a persona per l'assicurazione dei partecipanti.
ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO: scarponi da trekking, pantaloni lunghi comodi, pile, giacca a vento, cappello, macchina fotografica.
NELLO ZAINO: acqua (almeno 1 l), snack (frutta secca, cioccolata ecc.), panini per il pranzo.
Evento organizzato da Risorse Cooperativa con il Patrocinio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini ed in collaborazione con il Rifugio degli Alpini di Forca di Presta
Per info: Risorse Cooperativa -  activetourism@risorsecoop.it  - +39 0733 280035
Leggi

Prosegue il progetto “Trashware Macerata”


Prosegue il progetto “Trashware Macerata”

trashware-pc
Si è svolta nell’aula didattica del Centro di Educazione Ambientale del Parco di Fontescodella, la consegna dei personal computer recuperati attraverso il progetto Trashware Macerata. Presenti all’incontro, per l’Amministrazione comunale di Macerata gli assessori Enzo Valentini e Stefania Monteverde, per Risorse Cooperativa il presidente Massimo Riccetti e il responsabile del progetto Simone Vecchioni e per l’Associazione Collettivo CSA Macerata il presidente Alessandro Rosettani.
Il progetto Trashware Macerata consiste nel recupero di personal computer obsoleti prima che entrino nel ciclo dei rifiuti, rendendoli nuovamente utilizzabili attraverso piccole riparazioni ed installazioni di software liberi ed open-source.Il progetto è partito il 25 novembre 2011 in occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti ed è stato anche argomento di interventi formativi all’interno di alcune scuole maceratesi nell’ambito del progetto Slow Consumer.
Grande soddisfazione da parte degli assessori Valentini e Monteverde: “Si tratta di un progetto concreto che affianca sensibilizzazione e salvaguardia dell’ambiente ad azioni reali nel sociale, il trashware continuerà anche nel prossimo anno”. A pochi mesi dalla nascita del progetto sono decine i PC ritirati ed in lavorazione e, con l’inizio del nuovo anno scolastico, sei macchine complete saranno donate a tre scuole maceratesi. I PC saranno consegnati direttamente ai responsabili individuati e che sono il professor Scarabotti per la scuola Mestica, Gubinelli per la Fermi e la professoressa Ariani per la Dante Alighieri. Per la Cooperativa Risorse il presidente Riccetti ha sottolineato alcuni dati relativi ai primi mesi di attività: “Sono stati raccolti più di 50 computer, oltre ai primi in fase di consegna contiamo di poterne avere a disposizione ulteriori 10 in breve tempo”. Rosettani dell’Associazione Collettivo CSA Macerata ha invece espresso soddisfazione “per la positiva sinergia tra soggetti di diversa natura: istituzioni, imprese, privati ed associazioni che insieme si sono attivati ottenendo ottimi risultati”.
Le scuole che fossero interessate a riceve PC recuperati e tutti coloro i quali avessero a disposizione computer da dismettere possono contattare Risorse Cooperativa allo 0733 280035 o all’indirizzoinfo@risorsecoop.it.
Leggi

Moving on Green Networks


Moving on Green Networks

Il progetto MOVNET (Moving on Green Networks) è promosso dalla Provincia di Macerata e si rivolge a giovani laureati disoccupati ed inoccupati, che abbiano prodotto ai servizi del Centro Impiego di riferimento
(in relazione al comune di residenza) la dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro ai sensi del D.Lgs 297/2002 e successive integrazioni.
MOVNET è un progetto che mira a soddisfare esigenze del territorio, del mercato del lavoro, e di un settore innovativo e altamente specializzato ma in continua evoluzione: la mobilità sostenibile. Essa si declina secondo le seguenti aree: pianificazione territoriale (infrastrutture esistenti ed investimenti futuri, sviluppo e pianificazione del territorio, strutture urbane, politiche infrastrutturali); ambiente e mobilità sostenibile (logistica e sostenibilità ambientale e impatti sul territorio, valutazione impatto ambientale della logistica e del trasporto, normative comunitarie, sostenibilità sociale, turismo sostenibile); comunicazione (ICT, web planning, , grafica).
Partners 2
Gli obiettivi progettuali, pertanto, riguardano:
-  l’investimento in giovani risorse potenziandone e sviluppandone le competenze professionali, tecnico-settoriali, specialistiche, nell’ambito della mobilità sostenibile, settore in crescita e di interesse sia a livello locale che europeo;
-  la valorizzazione e sensibilizzazione del territorio nell’ambito di tematiche di recente attenzione, quali la gestione e la pianificazione territoriale in una prospettiva di sostenibilità ambientale;
-  il rafforzamento e l’incremento del network nazionale ed internazionale al fine di contribuire alla crescita di un sistema di rete incentrato su tematiche innovative inerenti lo sviluppo infrastrutturale orientato alla sostenibilità  territoriale ed ambientale.
I paesi ospitanti coinvolti nel presente progetto sono: Germania, Austria, Inghilterra, Francia e Spagna. L’esperienza all’estero avrà luogo tra aprile e ottobre 2013 e avrà durata di 14 settimane. Le lingue utilizzate saranno il francese, l’inglese, lo spagnolo ed il tedesco. I partner coinvolti sono: Provincia di Macerata, Università di Camerino, Università di Macerata, Università Politecnica delle Marche – Facoltà Ingegneria di Ancona, Accademia Belle Arti, Risorse Società Cooperativa di Macerata, Confindustria Macerata, Contram, WWF Marche, Studio Tecnico Gruppo Marche e TBridge di Genova.
Partners 1
Leggi

Centri Estivi Macerata 2013

Centri Estivi Macerata 2013

Risorse Cooperativa organizza i Centri Estivi a Macerata, quest'anno la novità è una nuova location nel cuore del centro storico della città, all'insegna della sensibilità ambientale, della riscoperta delle tradizioni alimentari e dell'attività fisica all'aria aperta.
Leggi

Corso Nordic Walking - activetourism.risorsecoop.it


Il Nordic Walking, una nuova disciplina che offre un modo facile, naturale e molto efficace per migliorare la propria condizione fisica e per tonificare la muscolatura del corpo indipendentemente dall'età, dal sesso o dalla preparazione fisica. In più è divertente, rilassante e poco costoso e lo si può praticare ovunque. Acquisendo una corretta tecnica di Nordic Walking imparerete a camminare in modo corretto e ad utilizzare il 90% dei muscoli del corpo, grazie all'uso di bastoncini studiati apposta per questo sport.

Orari
Il corso ha la durata di due giorni, nel corso dei quali si apprenderà la tecnica base del Nordic Walking:
Sabato 21 aprile: dalle 9.30 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00
Domenica 22 aprile: dalle 10.00 alle 12.00

Leggi

Guida Cicloturistica Provincia di Macerata


Risorse Cooperativa ha realizzato per conto delle associazioni maceratesi Alter Eco, Gruca e Ciclo Stile la prima guida cicloturistica della Provincia di Macerata.
La guida ha al suo interno 9 itinerari ed è completa di fotografie, cartografie, profili altimetrici, informazioni sul tracciato ed informazioni turistiche. "Provincia di Macerata in Bici", questo il nome della guida, sarà un utile strumento di viaggio per tutti coloro che vorranno scoprire la nostra provincia attraverso le due ruote. Grazie alla traduzione in inglese e tedesco potrà contribuire alla promozione turistica anche oltre i confini nazionali.


Leggi

Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti 2011

Avvio del progetto Macerata Trashware


25 novembre 2011 - Aula didattica del CEA Parco di Fontescodella - Macerata

L’azione, inserita ufficialmente nell'ambito della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (www.ecodallecitta.it/menorifiuti), consisterà nella presentazione e dimostrazione pratica del Trashware, cioé la possibilità di riuso di pc obsoleti attraverso il recupero di materiali hardware e l’intallazione di software open source, le macchine recuperate saranno poi donate ad assoczioni ed enti no profit. L'evento del 25 novembre sarà rivolto sia alla stampa sia alla cittadinanza, e costituirà il punto di partenza a livello locale dell'iniziativa voluta e realizzata da Risorse Cooperativa, Comune di Macerata e Centro di Educazione Ambientale del Parco di Fontescodella.


Leggi

Delete this element to display blogger navbar